Share
rotate background

Villa Greenhouse

Abitare in un unicuum spaziale tra natura ed architettura

Il Design della villa scaturisce dal dialogo tra architettura e natura circostante.

La Natura è il fulcro centrale della composizione: spazi distributivo-funzionali si sviluppano attorno ad una serra centrale a tripla altezza. Questo spazio ospita l’ingresso principale e tutti gli elementi distributivi, diventando il fulcro sociale della Villa.
Tutti gli interni si affacciano all’ambiente circostante, assorbendone colori e stagionalità.
La natura è protagonista anche grazie all’uso di materiali ed elementi che rievocano terra, acqua e luce, come la pietra naturale ed ampie vetrate a tutta altezza.
La relazione sibiotica tra interno ed esterno è potenziata dall’uso di elementi architettonici della tradizione mediterranea come portici e pergolati, creando una varietà di transizioni tra l’ambiente della Villa e quello naturale.

  • Data: 2014
  • Progettisti: Arch. Paolo Michieletto, Arch. Federica Del Piccolo, Arch. Alberto De Simone
  • Committente: Privato
  • Status: Progetto
  • Location:LA, Cal, USA
  • /